NEL BLU SU TELEGENOVA ... ADESSO SU FACEBOOK

Sergio Barello e Gianni Risso, gli ideatori del programma, hanno aperto su facebook una pagina interamente dedicata al programma "NEL BLU" che porta alla scoperta delle immersioni più belle e interessanti.
Per iniziare sono state caricate alcune delle puntate che stanno riscuotendo grande successo. Dopo dieci repliche su telegenova (canale 18 digitale terrestre) in Liguria ,sono diffuse su tutto il territorio nazionale tramite 30 emittenti regionali.

Periodico di Informazione Subacquea


 



TRE APNEISTI ITALIANI ALLA RIBALTA AL VERTICAL BLUE ALLE BAHAMAS
Tre italiani, fra i più forti campioni dell’apnea agonistica internazionale hanno riportato l’Italia nelle prime posizioni mondiali della specialità. Si tratta di: Alessia Zecchini, Homar Leuci e Davide Carrera, dominatori al più importante evento di apnea agonistica profonda disputato nei primi dieci giorni di maggio a Long Island nell’arcipelago delle Bahamas.

Il "Suunto Vertical Blue” è organizzato con maestria dall’apneista neozelandese William Trubridge fin dal 2013 e quest’anno ha visto la partecipazione di ben 38 fra i più abili apneisti provenienti da 16 nazioni: Russia, USA, Gran Bretagna, Italia, Francia, Spagna, Giappone, Nuova Zelanda, Tunisia, Messico, Bahamas, Danimarca, Cina, Korea del Sud, Germania e Canada. Ideale campo gara il Dean’s Blue Hole una dolina sottomarina che ha il fondo a ben 202 metri e si trova nei pressi della cittadina di Clarence Town.

In un simile contesto i rappresentanti dell’Italia hanno conseguito risultati veramente esaltanti. Meglio di tutti è riuscita a fare la bella apneista Alessia Zecchini del team Salvimar, della nota ditta di Casarza Ligure specializzata in attrezzature per la pesca subacquea e PER l’apnea . Il 6° giorno di gare, Alessia ha stabilito ilnuovo primato mondiale in assetto costante con monopinna (CWT) scendendo alla profondità di 102 metri. Il suo primato è durato soltanto fino all’ultimo giorno alle ore 11 e 48’ quando la giapponese Hanako Hirose lo ha superato di un metro portandolo a -103 in 3’ e 32”. A quel punto Alessia Zecchini, la cui discesa era programmata per le ore 12 e 12’, ha risposto da supercampionessa e si è ripresa il record mondiale conun perentorio – 104 metri in 3’ e 25”.

Fra gli uomini un Homar Leuci in forma smagliante ha stabilito due nuovi primati italiani. Quello dell’immersione libera (FIM) con 100 metri in 3’ e 27” e quello senza pinne (CNF) con 76 metri i 3’ e 04”.

In bella evidenza anche il nostro Davide Carrera con il nuovo primato italiano in assetto costante con monopinna (CWT): -114 metri in 3’ e 20”.

Al termine delle gare, dove sono stati stabiliti alcuni record mondiali e tanti primati nazionali delle varie specialità, è stata stilata la classifica generale: 1° assoluto Alexey Molchanov (Russia) con 298,90 punti, 2° William Trubridge (Nuova Zelanda) 264,85,3° Morgan Burchis (Francia) 257,22, 4° Davide Carrera (Italia) 264,85, 6° Homar Leuci (Italia) 232,26.

Alessia Zecchini

ASDOMAR e SEAC PARTNER IN UNA GRANDE INIZIATIVA A SUPPORTO DELLE AREE MARINE PROTETTE ITALIANE
Le Aree Marine Protette raccontate in un sito dedicato e protagoniste di un concorso. Affidata agli utenti la scelta dell’Area Marina cui destinare una donazione in euro e in attrezzature subacquee grazie al partner tecnico SEAC.

Genova, maggio 2017 – ASDOMAR, marchio premium di Generale Conserve specializzato nella produzione di conserve ittiche, che da sempre mette al centro della propria mission i concetti di Qualità e Rispetto, quest’anno ha attivato un progetto a sostegno delle Aree Marine Protette.

In Italia, ad oggi il Ministero dell'Ambiente ha istituito 29 Aree Marine Protette: tratti di mare, costieri e non, che presentano un rilevante interesse per le caratteristiche naturali, con particolare riguardo alla flora e alla fauna marine e costiere, e per l'importanza scientifica, educativa ed economica che rivestono. In questi tratti di mare le attività umane sono parzialmente o totalmente limitate.

Le Aree Marine Protette hanno, infatti, un ruolo fondamentale nel preservare la biodiversità e gli ecosistemi marini, e sono preziose risorse per la pesca, il turismo e fondamentali equilibratori per il clima. Fin dalle origini, ASDOMAR ha riconosciuto il valore di queste aree per la vita del pianeta e anche per la sopravvivenza della propria attività. Per questo ne ha sempre promosso lo sviluppo a livello internazionale.

Per il 2017 ASDOMAR, insieme ad un partner d’eccezione come SEAC, azienda italiana leader nel settore della subacquea, ha deciso di sostenere le Aree Marine Protette italiane con un progetto che mira a farle conoscere e a creare consapevolezza intorno al loro importante ruolo. Il progetto prevede sia una donazione sia attività divulgative quali un sito dedicato (http://areemarine.asdomar.it/) e un concorso ad hoc.

"Siamo orgogliosi di questo progetto che ci vede protagonisti a supporto delle aree marine protette italiane, veri e propri tesori di salvaguardia del nostro ecosistema marino. Un’attività che sposa appieno i valori di ASDOMAR da sempre attiva per il rispetto dell’ambiente e la salvaguardia del mare e delle specie che lo popolano” dichiara Giovanni Battista Valsecchi, Direttore Generale di Generale Conserve. "Per raggiungere il nostro obiettivo, abbiamo coinvolto SEAC come partner tecnico, un’Azienda che condivide i nostri stessi valori e che ama il mare quanto lo amiamo noi”.

"Seac è un’azienda nata dalla passione per il mare e le sue bellezze per questo la partecipazione al progetto in collaborazione con ASDOMAR è stata una naturale declinazione dei nostri principi e della nostra filosofia. L’Italia è piena di bellezze naturali acquatiche che vanno valorizzate, e talvolta scoperte, per questo crediamo che il progetto sia un’ottima occasione per dare spazio a forti valori di rispetto ambientale e salvaguardia del nostro mare, attività fondamentale per un futuro migliore” dichiara Daniele Arata, Presidente Seac Sub S.p.a. "Inoltre quali migliori promotori della bellezza e della varietà marina del nostro territorio che due aziende italiane profonde conoscitrici del nostro mare, testimonial nel mondo, con i loro prodotti, dei suoi migliori aspetti?”

Un sito dedicato, guida gli utenti alla scoperta delle Aree Marine Protette italiane (http://areemarine.asdomar.it/) Fino al 3 settembre, i visitatori potranno votare la propria area marina preferita: la più votata riceverà da ASDOMAR una donazione di 20.000,00 euro e da SEAC 3.000,00 euro in attrezzature subacquee.

Fino al 6 dicembre una confezione speciale di tonno ASDOMAR formato 6x80gr presenta il progetto attraverso un concorso che mette in palio un soggiorno per 2 persone nell’Area Marina Protetta preferita e 250 maschere SEAC Italia Limited Edition.



ECLATANTE SUCCESSO PER LA 25° EDIZIONE DI EUDI SHOW 2017
Nel padiglione 36 della Fiera di Bologna fra il 3 e il 5 marzo l’Eudi Show ha calamitato una vera marea di subacquei provenienti da tutta Italia e dall’estero compreso Estremo Oriente e Americhe.

Gli oltre 33.000 visitatori, quasi tutti subacquei praticanti, (più 5% rispetto al 2016), hanno trovato nei 12.000 mq del padigliore ben 250 espositori e hanno avuto a disposizione più di 220 eventi collaterali riguardanti tutte le attività subacquee...
Continua a leggere >>

IMPORTANTE
RIUNIONE NAZIONALE AGONISMO PESCA IN APNEA.
La F.I.P.S.A.S. invita tutti gli appassionati all'incontro dal titolo: "Riunione Nazionale Agonismo Pesca in Apnea", che avrà luogo a Bologna, nel contesto dell'edizione 2017 della mostra fieristica Eudi Show, presso la Sala Madrigale, il 5 Marzo p.v., dalle ore 11:00 alle ore 13:00.

Lo scopo di questo Incontro, al quale prenderanno parte il Presidente del Settore A.S. e N.P., Carlo Allegrini, il Responsabile Nazionale della Pesca in Apnea, Roberto Palazzo, e il Direttore Tecnico della Squadra Nazionale di Pesca in Apnea, Marco Bardi, è quello di fare il punto della situazione sullo stato di salute dell'agonismo della Pesca in Apnea in Italia ed eventuali sviluppi - modifiche.

Tale evento sarà anche l'occasione per dare voce a tutti coloro che hanno a cuore le sorti dell'agonismo di questa disciplina e, pertanto, anche ai rappresentanti delle Aziende e dei Media che operano nel settore subacqueo.

PREMIAZIONE WORLD SHOOTOUT
A fine gennaio una riuscitissima cerimonia di premiazione ha concluso al BOOT di Dusseldorf l'edizione 2016 del grande concorso internazionale di fotografia subacquea World Shootout organizzato perfettamente da David Pilosof.

Come spesso accade, anche in questa occasione i fotografi italiani hanno dominato la scena aggiundicandosi ben tre primo posti assoluti.
Superstar dell'evento Virginia Salzedo che ha vinto nelle categorie: Best Picture 2016 (la foto più bella in assoluto) e Amatori.
Nella categoria Wrecks bella affermazione di Gianni Pecchiar. Nella Macro e supermacro ottimo secondo posto per Stefano Scortegagna.
Ed ecco gli altri vincitori di categoria Dive Destination Steven Kovacs (USA); Wide Angle Eduardo Acevedo (Spagna); Macro e Supermacro Tobias Friedrich (Germania); Sharks Andres Nyberg (Svezia); Video clip Evan Sherman (USA); U/W Global Championship USA (Jeff Millisen, Renee Capozzola e Ron Watkins.

Hanno partecipato fotografi di 37 nazioni!. Si possono vedere la foto e le classifiche complete su www.worldshootout.org

EUDI SHOW 2017
A Bologna ci sarà il ...tutto esaurito per la 25° edizione dell'European Dive Show (EUDI)che si terrà nel padiglione 36 di Bologna Fiere dal 3 al 5 marzo. Quasi certamente saranno superati tutti i record di espositori, visitatori ed eventi collaterali. Fra le tante iniziative per il 2017 è confermato l'ingresso gratuito per tutti i neo brevettati (primo livello nel 2016 e per chi ha meno di 25 anni.

Grandi novità anche fra gli espositori con il ritorno in EUDI della SEAC (assente da 6 anni), di C4 (mancava da 10 anni) e della Salvimar. E ci saranno anche le significative new entry della Canon con ben 4 moduli espositivi e dell'Ente del Turismo della Thailandia. Saranno centinaia i partecipanti ai concorsi: EudiPhoto, EudiMovie e EudiMovieDiving.

Da segnalare e da non perdere, anche l'eccezionale mostra storica di rari documenti iconografici a tema subacqueo della collezione di Enrico Porfirione da titolo "Immersione nel passato" patrocinata da Antonio Cressi e dal portale www.apneaworld.com visibile allo stand D91.

E sempre apneaworld.com invita gli appassionati alla cerimonia di attribuzione dei Trofei Apneaworld.com 2016 "Il Sub dell’anno” alla campionessa mondiale di apnea Alessia Zecchini e a Daniele Arata, neo presidente SEACSUB. Domenica ore 11.30 palco Nettuno dove interverrà anche l’artista di fama internazionale e sub praticante Ivan Leevan Bono. Da non perdere anche la mostra storica di T-Shirt a tema rigorosamente eventi agonistici di caccia e fotosub internazionali raccolta in decenni di attività da Gianni Risso. Patrocino EUDISHOW. Visibile nei pressi dell'ingresso del padiglione.

Per gli appassionati di record di apnea profonda, ci sarà uno storico talk show con Umberto Pelizzari e Francisco Ferrera Pipin. Palco Oceano domenica 5 marzo ore 12.30. I due campioni attivissimi negli anni ’90 si ritroveranno dopo 25 anni! Per l’occasione sarà proiettato anche il film Ocean Men di Bob Talbot. Apnea world.com aspetta gli amici e gli appassionati allo stand D83

Per info: www.eudishow.eu - info@eudishow.eu - tel 039879832

É MORTO ENZO MAIORCA, IL VERO RE DEGLI ABISSI
E’ mancato all’età di 85 anni a Siracusa, la sua città natale.
La notizia ha fatto il giro del mondo e in poche ore tutti gli appassionati l’hanno condivisa e si sono uniti al dolore della famiglia. Pensiamo che non ci sia stato mai un evento relativo al mondo della subacquea che abbia avuto una simile risonanza. Giornali, siti web, televisioni hanno ricordato un personaggio che fa onore all’Italia ma in molti non hanno dato il giusto peso alle sue imprese.
Indubbiamente è stato il più grande fra tutti i profondisti del passato e di oggi e nessuno potrà mai più superarlo, anche perché non ci sono le condizioni oggettive perché un fatto simile possa accadere.
Ecco perché lo affermiamo.


Rossana Maiorca con papà Enzo

Nella lotta che è durata molti decenni per i primati d'immersione in apnea, si sono avvicendati al vertice mondiale una quindicina di superuomini, veri Dei del regno di Nettuno.
Fra di loro ci sono uomini che sono rimasti alla ribalta per più tempo e altri che sono stati delle meteore, tutti hanno scritto episodi storici, ma lo scettro di Re dell'Olimpo dell'apnea profonda è da attribuire a Enzo Maiorca: per il suo carisma, la sua filosofia di assoluto amore per il mare e per aver rischiato la pelle più volte e contro i pareri della scienza medica quando si trattava di superare le barriere "impossibili".
Potremmo tranquillamente dire che il superamento del muro dei 50 metri di profondità da parte di Enzo Maiorca, contro le teorie del Dr. Cabarrou, che oltre tale profondità preconizzava la morte certa, sia stata come la rivoluzione copernicana rispetto alle teorie tolemaiche.

Passati i tempi dorati del profondismo nessuno potrà più superarlo in futuro perché lui riuscì in 28 anni di fulgida carriera a battere il record mondiale per ben 17 volte: dal primo del 1960 a – 45 metri al suo ultimo primato a -101 nel 1988!
Continua >>

DOPO 6 ANNI LA SEAC TORNA ALL’EUDISHOW
Una notizia clamorosa sta animando il mondo della subacquea. Dopo sei anni si assenza, la Seac, una delle aziende subacquee più prestigiose nel Mondo, ha deciso di tornare ad esporre all’Eudi Show, la più importante fiera specializzata in Europa.

La 25° edizione di Eudi Show si svolgerà a Bologna dal 3 al 5 marzo e il ritorno della Seac contribuirà sicuramente ad accrescere il successo di una manifestazione che si annuncia già con un tutto esaurito per gli spazi espositivi e per eventi collaterali che saranno centinaia e saranno rivolti a tutte le attività subacquee a 360°.

La nota ditta ligure avrà uno stand di ben 100 mq. Posizionato nell’area dell’apnea denominata "Apnea Village” e presenterà un mare di novità. Per i cacciatori subacquei e gli apneisti da non perdere il nuovo computer Jack (ideato e prodotto in Italia), fra le sue funzioni ha l’algoritmo per il calcolo del Taravana e persino dell’emottisi dell’apnea. E poi una nuova linea completa … camuflage con mute (Komoda in neoprene Yamamoto) , pinne con pale intercambiabili, maschere, fucili e accessori tutti in perfetto abbinamento. Per l’ARA: il computer Guru, la nuova versione del jacket PRO 2000 e molto altro.

Il management della SEAC che ha preso la storica decisione del ritorno in Eudi Show: Marco Arata, Attilio Rapallini (Cons Amm.ne) e Daniele Arata (Presidente)
KAZANKOVA RECORD!

Da quando ero bambina avevo sempre sognato di far parte del libro del Guinness! Perche' e' il libro per me! Il libro delle persone diverse, fuori dal comune, particolari, strani... Mi sono sempre sentita cosi!) Qualche mese fa avevo ricevuto una chiamata da Gaby Coste. Mi aveva chiesto se mi andava di fare il tentativo del Record di Guinness... Certamente la mia risposta fu immediata...
Continua a leggere >>
EUDISHOW 2017 CONFERMATO A BOLOGNA DAL 3 AL 5 MARZO
Dopo la riuscitissima edizione del 2016, per l’anno prossimo si sta delineando un …tutto esaurito per gli spazi espositivi e per i contenuti. Non c’è dubbio che per tutto il mondo della subacquea attiva una fiera specializzata come quella promossa da Assosub e organizzata con la massima professionalità nell’area di Bologna Fiere dal 3 al 5 marzo sia l’unico evento in grado di coinvolgere decine di migliaia di subacquei.

E come se non bastasse, per festeggiare il 25° compleanno dell’imperdibile rassegna della subacquea internazionale ci saranno ancor più eventi, mostre, premiazioni e contenuti, dei quali daremo presto informazioni dettagliate. Per noi sarà l’occasione per attribuire il III Trofeo www.apneaworld.com per il quale sono al vaglio del comitato preposto diverse candidature. Naturalmente saremo felici di incontrare gli amici nel nostro stand.
www.eudishow.eu >>
DUE NUOVI RECORD DA GUINNESS DI APNEA A BONAIRE
Nell’apnea dinamica Marina Kazankova ha fatto 154 metri e Carlos Coste 177 metri.

Durante un importante evento internazionale di apnea "Deepsea Challenge”, svoltosi di recente a Bonaire nel Mar dei Caraibi, sono stati stabiliti due nuovi record mondiali da Guinness per l’apnea dinamica in mare aperto.

Il record mondiale femminile di apnea dinamica con monopinna è stato migliorato dalla campionessa russa Marina Kazankova con metri 154,8 percorsi in 3 minuti.

Il nuovo record maschile è stato portato a metri 177 da fortissimo apneista venezuelano Carlos Coste che durante gli allenamenti aveva fatto 195 metri ma il giorno del tentativo ufficiale è stato ostacolato dalla corrente contraria. I due primati sono stati certificati dai delegati del Guinness e saranno inseriti nell’annuario del 2017.
CAMPIONATI ITALIANI A BONASSOLA
Conclusi in grande stile i 36° Campionati Italiani di Safari fotosub FIPSAS a Bonassola. Per conoscere i primi tre classificati di ogni categoria clicca QUi!
FOTOGRAFIA SUBACQUEA - CONCORSI
Massimo Corradi vince anche il "1° Trofeo Fotosub Comune di Santa Margherita Ligure.
Grande successo fin dalla prima edizione per "L’arcobaleno vivente dei fondali del Promontorio di Portofino”.
Si è conclusa con la premiazione della sala consigliare del Comune di Santa Margherita Ligure il nuovo concorso estemporaneo di fotografia subacquea al quale hanno partecipato oltre 40 fotografi, fra italiani e stranieri, compresi alcuni vincitori di vari campionati italiani di fotosub, con ben 180 immagini.
Continua a leggere >>
"NEL BLU"
Il bel programma "Nel Blu” ideato e condotto da Sergio Barello e Gianni Risso su Telegenova sta conquistando l’Italia grazie alla diffusione su 36 emittenti regionali (Telecentro, Rete Sette, AG.TV, AB Channel, RTV Reggio, Tele Ambiente ecc).
Nelle puntate, generalmente di oltre 10 minuti, i due abili conduttori portano alla scoperta dei fondali più belli con l’assistenza dei diving center più attrezzati.
Fra le puntate che hanno avuto più repliche e grande successo: la tonnara di Camogli, l’acquacoltura di Lavagna, lo spumante sommerso dell’enoteca Bisson, i siti dell’AMP di Portofino, le isole Gallinara e Bergeggi, la Grotta Giusti di Monsummano Terme.
Il totale dei telespettatori previsto per ogni puntata è di oltre 7.800.000!
www.telegenova.net - Canale 18 digitale terrestre e visibile in streaming e su facebook.
CAMPIONATI ITALIANI A BONASSOLA
Conclusi in grande stile i 36° Campionati Italiani di Safari fotosub FIPSAS a Bonassola. Per conoscere i primi tre classificati di ogni categoria clicca QUi!
FOTOGRAFIA SUBACQUEA - CONCORSI
Massimo Corradi vince anche il "1° Trofeo Fotosub Comune di Santa Margherita Ligure.
Grande successo fin dalla prima edizione per "L’arcobaleno vivente dei fondali del Promontorio di Portofino”.
Si è conclusa con la premiazione della sala consigliare del Comune di Santa Margherita Ligure il nuovo concorso estemporaneo di fotografia subacquea al quale hanno partecipato oltre 40 fotografi, fra italiani e stranieri, compresi alcuni vincitori di vari campionati italiani di fotosub, con ben 180 immagini.
Continua a leggere >>
AI TROFEI DI FOTOGRAFIA SUBACQUEA DI ZOAGLI VINCE L'ARTE!
Alla XX edizione dei concorsi internazionali di fotografia subacquea estemporanea della cittadina del Levante Ligure le immagini catturate degli abili fotosub hanno raggiunto un livello altissimo e si possono definire vere opere d’arte!
Per il Trofeo Comune di Zoagli - Trofeo Mares ha centrato una nuova netta vittoria il savonese Massimo Corradi, tesserato con il CI CA SUB Bogliasco Seatram. Alle sue spalle Alessandro Grasso di Genova e Davide Lombroso di Trieste. Per il Trofeo Madonnina del Mare netta affermazione del milanese Flavio Vailati su Piero Colangelo e Alessandro Grasso.
Le celebrazioni per la Madonnina si sono concluse con grande successo tecnico e di pubblico nella serata del 6 agosto.
Continua a leggere >>
FOTOGRAFIA SUBACQUEA
Nuovi successi anche in Sardegna per i fotografi subacquei del CI CA SUB Seatram di Bogliasco
Vittoriosi al Rally Fotosub
Alcuni agonisti liguri si sono recati in Sardegna per partecipare a due importanti gare nazionali selettive di safari fotografico subacqueo e ottenere punti preziosi per qualificarsi ai campionati italiani assoluti che si svolgeranno a Bonassola dal 4 al 9 ottobre.
Meglio di tutti hanno fatto due soci del CI CA SUB Bogliasco Seatram
Gara di Alghero - Golfo Tramariglio:
1°  Massimo Bordino Ara Compatte e Paolo Battiato 1° ARA Master.

Gara di Porto Palmas - Argentiera:  
1° Paolo Battiato Ara Master e 1° Massimo Bordino Ara Compatte.

Primo Rally di safari fotosub della sardegna , combinata delle due diverse gare:
1° assoluto Massimo Bordino e 3°Paolo Battiato.

CAMPIONATI ITALIANI DI SAFARI FOTOSUB 2016 A BONASSOLA (LA SPEZIA)
Si svolgeranno a Bonassola dal 4l 9 ottobre i 36° campionati assoluti FIPSAS con l’organizzazione del Centro Sub Alto Tirreno di Marina di Massa (MS) con la collaborazione della Pro Loco Bonassola e del Comune di Bonassola.
Saranno in palio 5 titoli tricolori. Quello per squadre e 4 individuali: Apnea Compatte, Apnea Master (con apparecchi reflex), ARA compatte e ARA Master.
Sono previsti 4 campi gara, due ufficiali e due di riserva in zone ridossate.
Apneaworld.com seguirà in tempo reali le entusiasmanti competizioni.

SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE DI GENOVA
Torna a Genova dal 20 al 25 settembre il salone della nautica più importante del Mediterraneo giunto alla sua 56° edizione.
Ucina informa che c’è un aumento degli espositori di circa il 21% rispetto al 2015 e molte saranno le novità in tutti i settori merceologici in un mare di iniziative ed eventi di grande interesse per tutti gli appassionati .
E’ confermata anche l’ottima presenza di espositori ed operatori stranieri da oltre 30 nazioni. www.salonenautico.com

DOPO LA TRAGEDIA SUBACQUEA DI PALINURO CON TRE MORTI DIAMO VENTI REGOLE PER PREVENIRE TRAGEDIE COME QUELLA DI PALINURO
Della nuova tragedia subacquea avvenuta nei giorni scorsi nelle acque di Palinuro hanno scritto e spesso straparlato tutti i media.
A questo punto anche noi ne parliamo ma con lo scopo di dare un serio contributo alla prevenzione, per evitare che disgrazie simili si ripetano e si fermi la serie dei decessi che ormai raggiunto i 12 decessi. Abbiamo chiamato in causa il nostro amico Fabio Barbieri, considerato da tutti come il massimo esperto in materia e miglior conoscitore delle grotte di Palinuro e lui ho stilato per noi un elenco di 20 regole da rispettare per non correre inutili rischi.
Continua a leggere >>

PARTE UN NUOVO IMPORTANTE CONCORSO DI FOTOGRAFIA SUBACQUEA
Il sindaco Paolo Donadoni ha presentato il 5 marzo all’Eudi Show di Bologna - Salone europeo delle attività subacquee - il primo concorso internazionale di fotografia subacquea "L’arcobaleno vivente nei fondali del promontorio di Portofino”.
Continua a leggere >>


SBALORDITIVO SUCCESSO PER IL 24° EUDI SHOW A BOLOGNA
Abbiamo vissuto intensamente le tre giornate della 24° edizione della grande fiera subacquea in veste di espositori e da organizzatori di eventi che hanno riscosso un buon successo.
Per raccontare, anche soltanto i momenti più importanti della manifestazione, ci vorrebbero decine di pagine e non avendo tanto spazio a disposizione facciamo un riepilogo dei dati più significativi e oggettivi.
Continua a leggere >>


APNEA
VALENTINA CAFOLLA MONDIALE DI APNEA SOTTO GHIACCIO
La giovane croata ha portato a 111 metri il primato del mondo con monopinna.
In perfette condizioni ambientali l’apneista diciottenne Valentina Cafolla ha superato al suo primo tentativo il primato mondiale della specialità "percorso lineare sotto ghiaccio con monopinna” e in 1’ e 40” ha strappato lo scettro iridato alla turca Shaika Ercumen superando di un metro il suo record.
La prima impresa agonistica estrema della croata si è svolta regolarmente nella tarda mattinata del 13 marzo, nelle fredde – 3°C ma limpide acque dello splendido lago di Anterselva in Val Pusteria con la perfetta assistenza dei sommozzatori dei gruppi Xtreme Blue Team di Arzignano (Vicenza) e Sport Diver Club di Lana (Bolzano) che hanno praticato i grandi finestroni nello spesso strato di ghiaccio e hanno attrezzato il lungo percorso subacqueo.
Hanno nuotato a fianco della croata gli esperti sommozzatori tek Maurizio Fongaro – Il Re del Lago di Garda, Roland Ranzi e Andreas Hort che per seguirla hanno utilizzato gli scooter elettrici subacquei. Martin Covi ha documentato con una telecamera tutte le fasi dell’immersione, dall’entrata in acqua alla riemersione.
Valentina per proteggersi dal freddo ha usato una muta umida in neoprene da 5 mm per i pantaloni e 7 mm per la giacca. Hanno contribuito in modo signorile all’impresa: Nardi Compressori, il nuovo brand di abbigliamento e accessori .me, Parisi Sub per le mute e TESEA della T.G.W. srl di Cantù.
Appena uscita dall’acqua, Valentina ha dichiarato la sua viva soddisfazione per il successo del quale non ha mai dubitato grazie alla sua perfetta preparazione e alla sua carica agonistica. Con il suo successo potrà entrare a pieno titolo nel "Club d’apnea Geronimo” di Zagabria al quale tiene tanto. Per il futuro prevede, dopo la conclusione del ginnasio, di iscriversi alla facoltà di medicina, sempre a Zagabria. Per la corsa al record sotto ghiaccio, sicuramente non si fermerà qui.


FOTOSUB
CINQUE FOTOSUB ITALIANI INVITATI AL FESTIVAL FOTOSUB FIMAR:
DOMENICO ROSCIGNO, RINO SGORBANI, ADRIANO PENCO, MASSIMO CORRADI E GIANNI RISSO.
Sono gli invitati che esporranno al nuovo Festival di fotografia subacquea italo – franco brasiliano abbinato alla prossima edizione del salone internazionale della nautica che si terrà dal 4 al 7 maggio a Itajaì (Santa Catarina).
Continua a leggere >>


PESCA SUBACQUEA
Fra le centinaia di ottime ragioni che giustificano una visita al prossimo Eudi Show di Bologna ne segnaliamo una da mancare assolutamente per tutti gli appassionati di Caccia Subacquea in apnea.
Si tratta dell’ eccezionale filmato storico sul 1° Campionato del Mondo di Pesca Subacquea disputato a Lussin Piccolo nel lontano 1957 e vinto dal genovese Mario Catalani.
Il film è stato realizzato da Victor De Sanctis, dura circa 30 minuti e sarà proiettato di continuo nell’area della mostra storica "Graffiti della Caccia Subacquea” , posizionata proprio all’ingresso del padiglione e presentata in anteprima assoluta grazie alla collaborazione di Gianfranco Zurlo, Antonio Cressi, Gianni Risso, Eudi Show Cressisub e www.apneaworld.com.
Fra le tanter curiosità del filmato si vedranno attrezzature …primordiali e quasi tutti i concorrenti in costume da bagno.


La FIPSAS ha pubblicato i calendari gare 2016 per le specialità:
- Fotografia Subacquea >>
- Safari Fotografico Subacqueo >>
- Pesca Subacquea in Apnea >>


APNEA
L’ITALIA HA DOMINATO IL 1° Campionato del Mondo CMAS di Immersione in Apnea Outdoor.
Mattatrice Alessia Zecchini che vince tre ori.

La prima edizione dei campionati mondiali di apnea outdoor si è svolta con pieno successo tecnico e organizzativo nelle acque dell’Isola d’Ischia per merito dello staff della FIPSAS.
Il medagliere delle 8 specialità conferma la forza degli atleti italiani che hanno vinto 10 medaglie sulle 24 in palio e precisamente: 5 ori, 4 argenti e un bronzo. A seguire la Francia con 2 ori, un argento e due bronzi e la Croazia con due ori e un argento. Nella scia: Turchia, Ecuador e Venezuela.
Nel corso delle gare sono stati stabiliti anche 5 nuovi Record del Mondo, rispettivamente da parte di Alessia Zecchini, che ha ottenuto Medaglia d’Oro e Record del Mondo in tutte e tre le specialità ufficiali alle quali ha partecipato (CWT, con -93 metri, CNF, con – 58 metri, e JB, con 190,48 metri), del croato Goran Colak nel CWT, con – 110 metri, e del francese Guerin Boeri nel JB, con 201,61 metri.

Grande coinvolgimento delle squadre partecipanti, arrivate da tutto il mondo: Austria,Corea del Sud, Croazia, Ecuador, Francia, Italia, Marocco, Repubblica Ceca, Svizzera,Turchia e Venezuela. Peccato per le defezioni all’ultimo istante di Messico e Algeria,legate alle non buone condizioni di salute dei propri atleti.

Concluse le gare abbiamo intervistato Alberto Azzali, Presidente di Apnea Outdoor World Championships.
Ecco le sue considerazioni:
"Certamente il successo organizzativo del Mondiale di Ischia non é stato casuale. Si é trattato di un lavoro lungo ed impegnativo che ha richiesto attenzione e ricerca di soluzioni idonee ai vari problemi che di volta in volta si sono presentati ( e sono stati molti !), non ultimo quello di formare una "squadra" organizzativa.
Personalmente penso che il successo della Manifestazione sia da attribuire in gran parte  alla scelta ed al lavoro di questa "squadra" , dove ciascuno dei suoi componenti ha svolto in modo eccellente il proprio ruolo , senza considerare quel pizzico di fortuna che , come si suole dire , "aiuta gli audaci".
Basti considerare che in quasi tutte le giornate di gara ci siamo trovati davanti a condizioni meteo-marine piuttosto variabili ( la cerimonia conclusiva si é svolta sotto la pioggia ed un vento impertinente!).
La nostra salvezza é stata quella di anticipare di una giornata le ultime due prove , poiché  ad Ischia Sabato c'é stato  "allarme rosso"..........
Per quanto riguarda la nostra squadra, a prescindere dalla Zecchini che é stata indiscutibilmente la regina di questo Mondiale, tutti indistintamente hanno dimostrato di valere quel tasso agonistico che pone l'Italia ai vertici dell'Apnea Mondiale.
Una conferma dell'ottimo lavoro che il nostro staff tecnico svolge da alcuni anni. In conclusione : godiamoci tutti meritatamente questo  bel momento e prepariamoci ad altre importanti e prossime avventure ..............
"


EVENTI
Il 30 settembre, uno splendido sole su Genova ha battezzato una delle giornate più internazionali della città: alle ore 10 il tradizionale alzabandiera alla presenza del Vice Ministro allo sviluppo economico Carlo Calenda, accompagnato dal Presidente Regione Liguria Giovanni Toti, e del Comandante Generale delle Capitanerie Di Porto amm. Felicio Angrisano ha ufficialmente dato il via al 55° Salone Nautico di Genova.
ll Salone del "rilancio” parte all’insegna dell’ ottimismo,con dati molto promettenti:
760 espositori presenti con mille barche in esposizione,
+ 40% prevendite,
+ 20% barche in mare;
+ 27% operatori esteri.
Il Salone rimarrà aperto fino a lunedì 5 ottobre, ogni giorno dalle 10 alle 18.30.
Prezzo biglietto ingresso 15 euro.
Per info www.salonenautico.com


FOTOGRAFIA SUBACQUEA
Ai campionati italiani di fotografia subacquea FIPSAS 2015, svoltisi regolarmente all’Isola di Panarea nei giorni scorsi, nella categoria Compatte Digitali ha vinto il titolo tricolore, meritatamente, Guido Everi del G.S. Sub Delphinus Ravenna con 82,2 punti.
Alle sue spalle, quasi appaiati, Isgrò Carmelo del Dugongo Team di Milazzo (78,1 punti) e Alessandro Raho del CI.CA.SUB Bogliasco Seatram con 78 punti.


PESCA SUBACQUEA
Nella acque siciliane di Avola – Marazamemi il 26 settembre si sono conclusi anche i Campionati italiani assoluti 2015 di Pesca subacquea in apnea.
Dopo due tiratissime giornate di gara ha vinto il titolo Dario Maccioni dell’Air Sub Apnea Competition.
Salvatore Roccaforte della società Tangaroa e terzo Nicolò Riolo della Cammarata Mare Sub.


APNEA – CAMPIONATI MONDIALI ISCHIA 2015
Sono in costante crescita le adesioni al 1° Mondiale CMAS di Immersione in Apnea Outdoor, che si svolgerà in Italia, nelle stupende acque dell’isola d’Ischia, dal 4 all’11 Ottobre di quest’anno con l’organizzazione della nostra Federazione FIPSAS.. Alle prime nove Nazioni iscritte, Austria, Croazia, Francia, Italia, Corea del Sud, Marocco, Repubblica Ceca, Svizzera e Turchia, si aggiungono Paesi importanti del Sud America e dell’Africa. Algeria, Ecuador, Messico e Venezuela sono, infatti, le nuove Nazioni partecipanti al Mondiale, che si appresta ad essere un vero evento dal "respiro mondiale”, grazie all’elevata partecipazione di Squadre Nazionali e di campioni provenienti da tutto il mondo.
Gli atleti ad oggi iscritti sono ben 52. La Squadra Italiana, che gioca in casa, è la più numerosa, con 14 atleti, ultimo arrivato nel gruppo, Mauro Generali, nato a Bologna nel 1974. Segue la Francia con 7 atleti, poi Turchia e Venezuela con 5, Croazia, Corea del Sud e Ecuador con 4, Austria, Repubblica Ceca, e Svizzera con 2, e Algeria, Marocco e Messico con 1 atleta. Di seguito i team e gli atleti iscritti al Mondiale:
ALGERIA: Reda Guehria
AUSTRIA: Markus Helm, Jakob Galbavy
SOUTH KOREA: Hyo Min Kim, Young Soo Woo, Duck Ho Song e Jiu Gong
CROAZIA: Goran Colak, Bruno Šegvic, Vanda Peleš e Lidija Lijic Vulic
ECUADOR: Juan Leonardo Roldan Moreno, Alfredo Leonidas Rosado Estrada, Gilda Karina Rivadeneira Montalvo e Sandra Sofia Salazar Sierra
FRANCE: Vincent Mathieu, Remy Dubern, Sophie Jacquin, Xavier Delpit, Stephane Tourreau, Patrick Poggi e Arthur Guerin-Boeri
ITALY: Ilaria Bonin, Maria Felicia Carraturo, Tatiana Di Poi, Ilaria Molinari, Chiara Rossana Obino, Cristina Rodda, Alessia Zecchini, Davide Carrera, Vincenzo Ferri, Mauro Generali, Michele Giurgola, Homar Leuci, Michele Tomasi, Andrea Vitturini -
MOROCCO: Khalid Wahid
MEXICO: Mauricio Alejandro Lemus Nava
CZECH REPUBLIC: Michal Risian, Michal Svadlenka
SWITZERLAND: Rodolfo Robatti e William Winram
TURKEY: Can Mehmet Arikok, Selahattin Akin, Engin Unal, Birgul Erken, Sahika Ercumen
VENEZUELA: Selimar Milagros Siso Colmenares, Karla Edina Mendez Lopez, Luis Eduardo Ramirez Fernandez, Jose Mikjail Plaza Marcano, Jose Alejandro Guedez Parra.


FOTOSUB - E’ MORTO LUCA SONNINO SORISIO
Sì, purtroppo è vero! Luca Sonnino Sorisio è deceduto il 25 settembre 2015. Stava nuotando in piscina quando ha avuto un malore, è stato trasportato subito all’ospedale ma il suo fisico non ha retto. Sembra incredibile che un uomo che aveva girato il mondo e si era immerso nei fondali marini più belli ed emozionanti si sia spento nelle acque di una piscina! Mi aveva onorato della sua vera amicizia e lo ricordo con affetto e rispetto: era una vero signore e un abile Artista della fotografia subacquea. Oltre alla tecnica eccelsa riusciva a catturare delle istantanee del mondo sommerso che davano vere emozioni a chi le guardava.

Ciao Luca, un grande abbraccio.
Gianni Risso

Ecco la dedica che mi fece sul suo bellissimo volume "Rapsodia Blu” che mi donò al Salone di Genova del 1991.


APNEA
1° campionato Mondiale di immersione in apnea outdoor a Ischia dal 4 all’11 ottobre 2015.
La CMAS ha deciso di organizzare il 1° Mondiale di apnea outdoor con l’obiettivo di sviluppare la disciplina, sempre più diffusa, dell’immersione in apnea.
Le gare si svolgeranno nello spettacolare contesto dell’Isola di Ischia (www.comuneischia.it) luogo famoso nel Mondo per le acque termali e gli spettacolari fondali.
La CMAS ha affidato l’impegnativo evento alla collaudata ed efficientissima organizzazione della nostra federazione FIPSAS.
Le specialità delle prove del mondiale, maschili e famminili sono: Apnea assetto costante con due pinne ; apnea assetto costante con monopinna; Apnea assetto costante senza attrezzi e Jump Blue.
http://portale.fipsas.it


A ZOAGLI FOTOGRAFIA SUBACQUEA ALLA RIBALTA
l 5 agosto nella bella cittadina ligure sul Golfo del Tigullio la fotografia subacquea ha vissuto momenti esaltanti per le manifestazioni legate alla Madonnina del Mare.
Per il XIX anno consecutivo si sono svolti con pieno successo i concorsi di fotografia subacquea organizzati alla perfezione da: Comune di Zoagli, Comitato Madonnina del Mare www.apneaworld.com.
Continua a leggere >>


APNEA
Tragica scomparsa della grande campionessa mondiale di apnea Natalia Molchanova.
La russa, presidente della Federazione nazionale e detentrice di numerosi record mondiali d’immersione, domenica 2 agosto, è scomparsa nelle acque dell’isola di Formentera.
Si era immersa senza pinne con dei compagni alla profondità di 35 metri, ma in una zona assai pericolosa per le forti correnti. Le lunghe ricerche sono rimaste infruttuose.


FOTOGRAFIA SUBACQUEA E SAFARI FOTOSUB A PANAREA I CAMPIONATI ITALIANI
I campionati italiani FIPSAS 2015 si svolgeranno all’isola di Panarea alle Eolie. Per la fotografia dal 26 settembre al 1° ottobre e per i titoli di safari fotosub dal 30 settembre al 4 ottobre. Organizzazione a cura dell’Associazione Mediterraneo di Montalto Uffugo (CS).

ATTUALITA'
Sta rischiando una brutta fine la nave Calypso, l’ex dragamine della Royal Navy che per decenni è stata la base navigante delle imprese subacquee del mitico Comandante Jacques Yves Cousteau. Purtroppo il declino della nave iniziò nel 1996 quando affondò per una collisione nel porto di Singapore.Fu riportata a galla, riparata e in seguito trasferita in Francia nei cantieri Piriou di Concareneau per lavori di restauro. Purtroppo, a causa di una lunga vertenza fra l’Equipe Cousteau, la vedova del Comandante Francine e il cantiere Piriou, proprio in questi giorni la Calypso rischia di finire all’asta per l’importo di 273.000 euro! Sarebbe veramente una fine ingloriosa, simile a quella che toccò allo Yacht Elettra di Guglielmo Marconi finito smembrato in varie località d’Italia.
BOLOGNA TORNA CAPITALE DELLA SUBACQUEA
A Bologna fervono i preparativi per la 23° edizione di Eudi Show, la grande fiera internazionale delle attività subacquee in programma dal 6 al 9 marzo. L’importante evento si svolgerà nella moderna e funzionale area espositiva di Bologna Fiere e ha tutte le carte in regola per far registrare un nuovo eclatante successo, dopo la riuscita edizione del 2014, svoltasi sempre a Bologna.

Le cifre della manifestazione sono da record storico per il settore subacqueo: oltre 200 fra espositori diretti e ditte rappresentate, numero e varietà di eventi collaterali che sono oltre 150. Nel grande padiglione (n° 36) si potranno vedere e toccare con mano moltissime delle novità più interessanti per la prossima stagione presentate da molte aziende leader. Ci saranno gli stand degli operatori turistici specializzati e molti Diving Center italiani e stranieri, molti con proposte innovative e sconti speciali per l’Eudi Show. Fra le aziende più importanti che saranno presenti ricordiamo con piacere: Mares, OMERSUB , Dive System, Ocean Reef, Aerotecnica Coltri, Best Diver. Da non perdere lo stand della Marina Militare Raggruppamento Incursori Subacquei.

Abbiamo chiesto a Dante Porta, organizzatore della fiera per conto di Assosub, di elencarci quali sono le principali ragioni per venire a visitare Eudi Show 2015 Bologna?

- Per gli appassionati sicuramente la possibilità di vedere oltre duecento realtà del settore ed entrare nella grande kermesse della subacquea. Prender parte in prima persona a molti dei 150 eventi, fra stages, master, presentazioni, premiazioni, conferenze, proiezioni. Ci saranno molti personaggi della subacquea, anche di fama internazionale, si potrà dialogare con molti di loro. Prenotandosi si potrà prender parte anche ai master della subacquea. Negli stand ci saranno molti tecnici che forniranno preziose informazioni sui prodotti. Fra i molti eventi in programma segnalo le mostre fotografiche e le premiazioni per i nostri concorsi: Eudi Photo (273 foto in concorso), Eudi Movie, che hanno riscosso grande successo. Naturalmente, come da tradizione, ci sarà anche lo stand di www.apneaworld.com, nell’area dell’apnea, n° D11, di fronte all’Apnea Theatre dove vi aspettano tanti originali gadgets e dove sarà possibile registrarsi per ricevere gratis le mail con le nostre news.

- Sabato 7 marzo alle 16.00 sul palco dell’Apnea Theatre ci sarà l’assegnazione del Trofeo Apneaworld 2014 all’Associazione Stefano Cocchi per la pluriennale attività svolta per la sicurezza nell’immersione in apnea. 

Per informazioni vedere il sito www.eudishow.eu
Prezzo ingresso euro 15,00; acquisto on-line solo 10,00 euro.
Orari apertura: venerdì, sabato e domenica dalle 9.00 alle 18.30; lunedì dalle 9 alle 12.00.
NEWS FOTO E VIDEOSUB INTERNAZIONALE – DOMINANO GLI ITALIANI
Il 2014 ha riservato un mare di soddisfazioni agli appassionati di fotografia subacquea che, in Italia come all’estero, partecipano ai più importanti concorsi internazionali ottenendo puntualmente risultati molto prestigiosi.
Ma quest’anno la cose stando andando oltre le più rosee aspettative al 41° Festival Mondial de l'Image Sous Marine di Marsiglia svoltosi dal 30 ottobre al 2 novembre al Parc Chanot, per l'Italia i risultati sono stati veramente strepitosi!
Su cinque concorsi con in palio il Plongeur d'or, un trofeo che per i subacquei rappresenta un vero Oscar, gli italiani ne hanno vinti la bellezza di 4. Ed ecco nel dettaglio quali sono stati gli alfieri del successo.
Nella serie di 10 immagini, tripletta italiana con al primo posto per Filippo Borghi su Domenico Roscigno e Marco Colombo.
Nelle stampe a colori vittoria per Giordano Cipriani, secondo Paolo Bausani.
Nelle foto in bianco e nero grande vittoria di David Salvatori con una foto veramente eccezionale.
Nei montaggi audiovisivi ritorno alla vittoria per i nostrI Mimmo Drago con Andrea Pivari.
Nel film in lungo e medio metraggio Palme d'Or a Rémy Tezier (Francia) e nei video clips vittoria all'olandese Edward Snijders.
Nelle serie tematiche di 5 foto: primo la svizzero Michel Loncat e l’italiano Adriano Morettin terzo.
Vittoria anche del Prix Mediterranée per Paolo Bausani.
Ottima come sempre l'organizzazione che ha gestito sapientemente una massa di migliaia di visitatori, con molti italiani giunti per assistere a un mare di proiezioni, alle esposizioni di foto e attrezzature sub e alle spettacolari premiazioni dei 15 diversi concorsi con 40 premi di categoria e un monte premi di ben 35.000 euro.

FESTIVAL INTERNATIONAL DE L'IMAGE SOUS-MARINE ET DE L'AVENTURE MEDITERRANEA 4/2014 ANTIBES JUAN-LES-PINS

PALMARES PHOTOS ANTIBES JUAN - LES - PINS 2014
PRIX MONTAGES AUDIOVISUELS
Domenuco DRAGO – Andréa PIVARI - SINFONIA

PRIX FICHIERS NUMERIQUES - MASTERS
Mirko ZANNI

PRIX FICHIERS NUMERIQUES - ESPOIRS
David ROGER

PRIX MEDITERRANEE FICHIER NUMERIQUE
Philippe LECOMTE

PRIX PHOTOS PAPIER COULEUR MASTER TOUTES MERS
Luc ROOMAN

PRIX PHOTOS PAPIER COULEUR MASTER MEDITERRANEE
Domenico ROSCIGNO

PRIX PHOTOS PAPIER COULEUR ESPOIR TOUTES MERS
Arnaud ABADIE

PRIX PHOTOS PAPIER COULEUR ESPOIR MEDITERRANEE
Bemoit RIONDY

PRIX PHOTOS PAPIER MASTER NOIR et BLANC
Domenico ROSCIGNO

PRIX PHOTOS PAPIER ESPOIR NOIR et BLANC
Michel GATTI

Informazioni


APNEAWORLD
Località S. Bernardo, 116 - 16031 Bogliasco (GE) Italy
Per acquistare le foto e per informazioni:
Tel.: 339.11.63.866
 


Tutte le immagini e i testi di Apneaworld.com sono coperti da Copyright.
A richiesta i nostri fotografi possono realizzare qualsiasi servizio fotografico in Italia e all'estero.