NEL BLU SU TELEGENOVA ... ADESSO SU FACEBOOK

Sergio Barello e Gianni Risso, gli ideatori del programma, hanno aperto su facebook una pagina interamente dedicata al programma "NEL BLU" che porta alla scoperta delle immersioni più belle e interessanti.
Per iniziare sono state caricate alcune delle puntate che stanno riscuotendo grande successo. Dopo dieci repliche su telegenova (canale 18 digitale terrestre) in Liguria ,sono diffuse su tutto il territorio nazionale tramite 30 emittenti regionali.

Periodico di Informazione Subacquea



DELUDE L'ITALIA DELLA PESCA SUBACQUEA AL MONDIALE 2018 DISPUTATO IN PORTOGALLO
Il 9 settembre si sono conclusi a Sagres in Portogallo, sulla costa atlantica, i campionati mondiali di pesca subacquea in apnea 2018 con la partecipazione di ben 23 nazioni provenienti da 4 continenti. Va subito detto che per l'Italia si è trattato di una deludente edizione dei mondiali con dei piazzamenti che non sono all'altezza della nostra gloriosa tradizione.
Dobbiamo prendere atto che non riusciamo più ad avere dei veri campioni come: Carlo Gasparri, Massimo Scarpati, Antonio Toschi, Arturo Santoro e dei capitani all'altezza dei toscani Giachini e Giannini. In poche parole: gli azzurri della pesca subacquea stanno seguendo le orme della nazionale di calcio che non segna e non vince da quasi un anno.

Il titolo iridato è stato vinto con merito dal portoghese Jody Lot che bissa il titolo conquistato sei anni fa. Medaglia d'argento a André Domingues (Portogallo), terzo Xavi Blanco (Spagna) e 4° Sergio Dejulian (Spagna).
Gli italiani: Angelo Ascione 8°, Cristian Corrias (10°) e Felice Concetto 64°.
Nella graduatoria per nazioni: vittoria con minimo scarto per la Spagna sul Portogallo e terzo il Cile. A seguire: Cipro!!!!!!, Croazia e Italia.

Le due giornate di gare si sono svolte in condizioni di mare relativamente calme e le onde lunghe, in questa occasione, non hanno disturbato l'azione dei sub. Fra le catture più frequenti: saraghi, pesci balestra, gronghi e murene. Organizzazione a cura della Federazione Subacquea del Portogallo.

ECCEZIONALE FESTA NAZIONALE FIPSAS DAL 27 AL 30 SETTEMBRE A BAIA (NA)
Nello splendido scenario dei Campi Flegrei, tra il meraviglioso Parco Archeologico Sommerso di Baia le isole di Ischia è Procida, dal 27 al 30 settembre 2018 si terrà la FESTA NAZIONALE FIPSAS organizzata dal Circolo Subacqueo Napoletani Massimo D’Asta.
Durante la festa si faranno: immersioni nello straordinario Parco Archeologico Sommerso di Baia e alle isole di Procida e Ischia; corsi FIPSAS per varie specializzazioni; seminari gratuiti del DAN, work shop con illustri ospiti; uso gratuito di attrezzature subacquee, utilizzo gratuito di servizi termali; una grande festa con buffet e musica.
Insomma, sarà una vera festa da non perdere.
Per prenotazioni e informazioni: info@massimodasta.it o info@centrosubcampiflegrei.it

SAFARI FOTOGRAFICO SUBACQUEO
La FIPSAS ha comunicato i nomi dei fotografi del Club Azzurro invitati all'incontro internazionale di Safari Fotosub "Blue Dolphin" che si svolgerà a Malta (Isola di Gozo) dal 18 al 21 settembre.
Ecco i nomi: Nicola Alaimo, Vincenzo Bono, Vito Guzzetta, Giampiero Liguori, Davide Lombroso, Alessandro Marcenaro, Giuseppe Pagliuso, Massimiliano Principato e Domenico Ruvolo.

CONCORSI FOTOGRAFIA SUBACQUEA
Il XXII Trofeo di fotografia subacquea a tema Madonnina del Mare è stato vinto da Ernesto Cordella del Club Artiglio di Viareggio, secondo Massimo Corradi del CI CA SUB Seatram di Bogliasco e terzo Marco Panico dei Carabinieri Subacquei di Genova.

Per la XV edizione del Trofeo Mares a tema ambientale ha vinto il supercampione di safari Fotosub Massimo Corradi (ci ca sub Seatram Bogliasco), secondo il milanese Alessandro Raho, terzo Mario Pesce di Savona, quarto Andrea Gruppioni (Viareggio) e quinto Walter Bassi di Milano.

Fra gli eventi organizzati dal Comune e dal Comitato Madonnina del Mare quelli che hanno attenuto il maggior successo di pubblico sono stati: i concorsi di fotografia subacquea, giunti alla XXII edizione con il supporto tecnico del sito specializzato www.apneaworld.com, la relativa esposizione fotografica nella palestra, la Santa Messa celebrata sulla passeggiata a mare da don Fabio Mazzino, la fiaccolata in mare fino alla Madonnina con il numero record di 25 subacquei compresi i Carabinieri subacquei di Genova a la partecipazione della Guardia Costiera e la conclusione in bellezza con uno spettacolo pirotecnico dal mare di rara bellezza.

III TROFEO COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE
Sono aperte le iscrizioni gratuite alla III edizione del Trofeo "L'arcobaleno vivente del fondali del Promontorio di Portofino" istituito dal Comune di Santa Margherita Ligure.
Come sempre si possono spedire da 1 a massimo 5 immagini in tema e con l'obbligo di aver fatto almeno una immersione nei fondali del Promontorio tramite uno dei diving center della zona.
In palio un ricco monte premi e la novità del premio speciale "Trofeo Scotti Riso Snack" per la foto biologica più bella.
New entry per la giuria con il campione mondiale di immersione in apnea Gianluca Genoni.

Per info e invio delle foto: rissosub@gmail.com.
Termine chiusura adesioni 10 ottobre 2018.
Per aggiornamenti e scaricare il modulo d'iscrizione vedere facebook Trofeo Fotosub Comune Santa Margherita Ligure.

APNEA PROFONDA: PIOVONO I RECORD
Ecco alcuni dei primati di immersione in apnea battuti di recente.
Alessia Zecchini del Team Salvimar al Vertical Blue a Long Island (Bahamas) ha portato il mondiale di Free immersion (senza pinne e tirandosi a braccia lungo il cavo - regolamento AIDA) a -93 metri con il tempo di 3' e 40".
Durante la stessa competizione, la più importante nel Mondo, l'italiano Homar Leuci ha portato il record italiano per la discesa in assetto costante con monopinna a -116 metri in 3' e 10".
Il russo Alexey Molchanov ha stabilito il nuovo record mondiale Assetto Costante con monopinna portandolo a -130 metri in 2' e 11".

Classifiche finali del Vertical Blue 2018.
Uomini: 1° Alexey Molchanov punti 298,82, 2° William Trubridge p. 289,05 3° Homar Leuci p. 256,00.
Donne: 1° Alessia Zecchini p. 298,97 2° Sayuri Kinoshita p 286,61 3° Alenka Artnik 231,43
A Milazzo nel corso della Dugongo Cup organizzata dal Dugongo Team nei giorni scorsi, Alessia Zecchini è scesa a -101 metri con monopinna assetto costante. Vincenzo Ferri nella Free immersion è sceso a -90.

D & D
30° compleanno per la D & D grande realtà commerciale per il neoprene e l’accessoristica.
D&D viene fondata a Trieste il 4 ottobre 1988 da Maurizio Dudine ed Elena De Maio.
Fin dall'inizio, lo slogan che accompagna la filosofia aziendale è "Spirito Sportivo”: uno slogan per comunicare la volontà di gestire i rapporti commerciali con spirito di squadra, in un clima di reciproca collaborazione, per un obiettivo comune: essere vincenti!

Dal 2003 D&D ha trasferito la sua sede operativa nella struttura di San Canzian d’Isonzo (GO).
L’attività dell’azienda si configura principalmente nelle operazioni di marketing e distribuzione di materie prime e prodotti legati ai settori degli sport d’acqua, dell’outdoor, della nautica, della moda, della calzatura e dell’ortopedia.

Quest'anno D&D festeggia 30 anni di attività! 30 anni di impegno, dedicati allo sviluppo e al potenziamento continuo, di un progetto commerciale basato sull'efficienza e sulla collaborazione.

D&D è diventata anno dopo anno, il punto di riferimento, e di rifornimento, per un numero sempre più ampio di aziende e laboratori impegnati nella produzione e nelle lavorazioni di prodotti per l'immersione, non solo in Europa.

Oggi, con il raddoppio della superficie commerciale, l'azienda offre una collezione molto ampia di materie prime, di articoli e di componenti, da impiegare nella produzione di mute ed accessori; solitamente tutto in pronta consegna, senza minimi d'ordine e con tempi di consegna molto rapidi.

L'azienda ha legato il proprio nome al neoprene, che è diventato l'articolo guida dell'attività; nel 2017, con la gestione di migliaia di fogli di neoprene al mese, D&D si colloca al vertice del settore nel mercato Europeo.


CRESCE IL SUCCESSO DEGLI STRUMENTI PER SUNLINE
La miniconsolle modello CSBM dal suo lancio sul mercato a completamento della linea NEW LINE insieme al minimanometro VALE si è collocata al vertice dei prodotti best selling della SUNLINE conquistando la fiducia di migliaia di utilizzatori e, grazie alle varie tipologie di quadranti (Luminescenti Standard/Supevision o Military) con i quali può essere fornita, soddisfa le esigenze di mercato sia sportivo che professionale.

Questa sua grande diffusione è il risultato di uno strumento di controllo analogico totalmente affidabile in ogni condizione di utilizzo ed anche grazie alle sue dimensioni e peso contenuto (entrambi gli strumenti sono alloggiati in soli 10 cm per complessivi 430 g. circa), trova sempre una collocazione discreta e di conseguenza non può mancare a completamento dell’attrezzatura di ogni subacqueo.

Quelle dell’immagine sono in versione luminescente standard e con il nuovo quadrante del profondimetro restyling 2018. Le cover sono disponibili nel colore nero o giallo.
www.sunline-sub.com - info@sunline-sub.com


NUOVO RECORD MONDIALE PER ALESSIA ZECCHINI
Il 5 maggio 2018, presso la scogliera del Nirvana, al largo della costa dell’Isola di San Andres, in Colombia, in occasione della manifestazione internazionale di apnea outdoor denominata "Nirvana Oceanquest”, Alessia Zecchini, ha portato a -105 metri il record mondiale di apnea in assetto costante con monopinna.
La pluricampionessa romana si è confermata ancora una volta più forte di tutti e di tutto e, nonostante la recente operazione subita al legamento del braccio sinistro, è riuscita a centrare l’obiettivo che si era prefissata: battere il suo stesso record mondiale AIDA di - 104 metri, conquistato quasi esattamente un anno fa alle Bahamas, nel corso dell’evento denominato Vertical Blue. Ormai non ci sono più aggettivi per definire questa straordinaria atleta, la quale, con questa ennesima impresa, è riuscita a lasciare di nuovo tutti senza fiato. (FIPSAS).


10° CAMPIONATO MONDIALE CMAS DI APNEA INDOOR
Salgono a 24 le Nazioni iscritte.
Con l’aggiunta della Corea, della Danimarca, dell’Ecuador, del Marocco, della Serbia, della Spagna, dell’Ucraina e del Venezuela, salgono a 24 le Squadre Nazionali iscritte al 10° Campionato Mondiale CMAS di Apnea Indoor, che si svolgerà a Lignano Sabbiadoro (UD), presso il Villaggio Sportivo Bella Italia, dall’11 al 17 Giugno 2018.
A circa un mese e mezzo dall’evento, le 24 Nazioni iscritte sono: 1. Algeria 2. Argentina 3. Belgio 4. Cile 5. Colombia 6. Corea 7. Croazia 8. Danimarca 9. Ecuador 10. Francia 11. Germania 12. Grecia 13. Italia 14. Marocco 15. Repubblica Ceca 16. Russia 17. Serbia 18. Slovacchia 19. Slovenia 20. Spagna 21. Tunisia 22. Turchia 23. Ucraina 24. Venezuela

In questa decima edizione del Campionato Mondiale di Apnea Indoor saranno rappresentati ben 4 Continenti: Africa, America, Asia ed Europa.
Le specialità incluse nel programma della manifestazione sono sette:
1. Apnea dinamica con monopinna (DYN) *
2. Apnea dinamica con bi-pinne (DYN BF) *
3. Apnea dinamica senza attrezzi (DNF) *
4. Apnea Statica (STA) **
5. Apnea Speed 100 m ***
6. Apnea Endurance 8x50 m ***
7. Apnea Endurance 16x50 m ***

FOTOGRAFIA SUBACQUEA AL 14° WORLD SHOOT OUT DI DAVID PILOSOF TANTA GLORIA PER L'ITALIA
Come negli ultimi anni, la premiazione del concorso internazionale World Shoot Out giunto alla 14° edizione si è svolta con grande successo a Dusseldorf in febbraio durante il BOOT 2018.
L'Italia ha dominato nel concorso per nazioni. Primo posto con la squadra: Marcello Di Francesco, Massimo Zannini e Pietro Cremone e medaglia di bronzo per il team formato da Massimo Giorgetta, Matteo Visconti e Giacomo Marchione.
Grande affermazione italiana anche nella categoria Best picture of the year con la foto di Franco Tulli e menzioni d'onore per Davide Lopresti e Marcello Di Francesco.
Fra gli "amatori" vittoria di Kirsten Gorner (Svizzera).
Nel "Grandangolo" 1° il fuoriclasse Greg Lecoeur (Francia), 2° Damir Zurub (Croazia) e 3° Hamid Rad (Francia).
Nella "Macro" grande vittoria dell'italiano Filippo B orghi su So Yat Wai di Hong Kong e Filip Staes Belgio.
Per la "Fashion" vittoria di Ken Kiefer (USA), argento per l'italiano Massimo Giorgetta e bronzo a David Benz (Germania).
Nei videoclip: 1° Fisher Florian (Germania), 2° Sascha Janson (Germania) e 3° José Carlos Pando (Spagna).
Categoria "squali" 1° Tanya Houppermans (USA) e secondo Filippo Borghi.

SPELEOSUB
Fra le celebrità che saranno presenti a Eudi Show 2018 ci sarà anche Luigi "Gigi" Casati che presenterà un suo nuovo video "THE CHOICE” – la sorgente del Gorgazzo dedicato ad uno degli ambienti sommersi italiani più noti agli speleosub e che Casati ha esplorato più volte tra il 1987 e il 2008, anno in cui ha raggiunto i –212 m alla distanza di 440 m dall’ingresso avvalendosi di apparecchio a circuito chiuso meccanico.
Come lui stesso racconta, con il termine esplorare s'intende il raggiungere luoghi mai visti prima dall’uomo. Le grotte, nel nostro caso le grotte allagate, sono ambienti nascosti, raggiungibili solo in parte dalla tecnologia e quindi misteriosi. Queste condizioni alimentano la curiosità più forte in alcuni di noi spingendoli a varcare le porte dell’ignoto, a portare la luce in un ambiente dove fa da padrone il nero, il vero buio assoluto.

Casati presenterà "The Choice" dal "Palco Luigi Ferraro" Sabato 3 marzo alle ore 13.00.
Il filmato integrale sarà proiettato sempre sabato 3 alle ore 15.00 presso lo spazio Video Sub Cafè

EUDI SHOW
Tutti gli spazi espositivi al prossimo Eudi show di Bologna, dal 2 al 4 marzo sono esauriti e ci sono tutte le premesse per una edizione che farà registrare nuovi record per tutte voci significative della grande rassegna espositiva specializzata. Anche gli eventi e le presentazioni di nuove attrezzature e personaggi sono a tappo e per chi volesse fare una visita approfondita in fiera servono almeno due intere giornate.
Fra le novità di rilievo segnaliamo che dopo qualche anno di assenza torna la grande azienda Cressi con tante novità nella pesca subacquea e nell'ARA. In aumento anche le presenze di espositori stranieri e per la prima volta ci sarà la ditta greca Pathos.
Noi di apneaworld.com saremo allo stand D 79 con la casa Editrice La Mandragora e la Squale Orologi subacquei.

CACCIA SUBACQUEA
Da ricordare che venerdì 2 marzo alle ore 11.30 la Cressi e www.apneaworld.com presenteranno sul palco Enzo Maiorca il libro "Volevo battere Mario Catalani" di Gianfranco Zurlo e Lucio Decimo Todde.
Si tratta di una straordinaria ricostruzione dei tempi d'oro della caccia subacquea con i tanti personaggi che ne hanno fatto la storia e in particolare i tanti della ...scuola genovese e ligure. Durante le giornate di Eudi gli autori saranno sempre presenti con il loro libro presso lo stand della Cressi.

VIDEOSUB IN TV CANALE ACQUA E TELEGENOVA NEL BLU
Telegenova production comunica che dal 13 gennaio le puntate più belle e interessanti del programma "Nel Blu" sono in programmazione anche sul canale dedicato al mare Acqua visibile sui canali del Digitale Terrestre 65 e 855, ogni sabato alle ore 22 e il lunedì alle ore 24.00.
Nel Blu è il programma ideato e curato da Sergio Barello e Gianni Risso. Sono già state trasmesse 38 puntate e continuano le repliche sul canale 18 del Dig. Terrestre.

EUDI SHOW 2018 INGRESSO GRATUITO PER TUTTI I NEOBREVETTATI
Anche per il 2018, infatti, Eudi Show replica e rilancia l'iniziativa di regalare l'ingresso a tutti i neosub che nell'anno in corso hanno conseguito il brevetto di immersione di primo livello , rilasciato da una delle tante prestigiose didattiche presenti nel nostro Paese, portandoli nel cuore dell'evento più rappresentativo della loro nascente passione.

Per saperne di più sulle norme per ottenere il vostro biglietto gratuito invitiamo tutti gli interessati a visitare la pagina riservata http://www.eudishow.eu
LA REGISTRAZIONE DEVE ESSERE EFFETTUATA ENTRO E NON OLTRE IL 10 FEBBRAIO 2018

APNEA AGONISTICA - INIZIO DI STAGIONE CON IL BOTTO PER GLI APNEISTI DELLA GLORIOSA SOCIETA' DARIO GOMZATTI DI GENOVA
Ottimo inizio di stagione per il team apnea dell'Uss Dario Gonzatti di Genova. Al "6° Trofeo Asti Blu" svoltosi IL 19 novembre presso la piscina comunale di Asti, gli atleti genovesi hanno conquistato 3 ori e 1 bronzo.
Primo posto per Michele Boccia (al suo esordio nelle competizioni di apnea), oro anche per Erika Barbè (2° cat. Femminile) e per Martina Mongiardino, quest'ultima atleta della nazionale che con i suoi 142 m di apnea dinamica senza attrezzi ha scalato la vetta della classifica femminile!
Ottime le prestazioni di Matteo Rum (bronzo nella 1° cat. Maschile), di Angelo Sciacca (con 111,74 m) e Francesco Santamaria (con 112 m) che nella specialità dinamica senza attrezzi, più comunemente chiamata rana subacquea, hanno effettuato il loro "personal best".
Ricordiamo infine Angelo Polidori che ha conquistato l'oro con 6 minuti e 55 secondi di apnea statica nel campionato francese di specialità.
Per maggiori info: ussgonzattiapnea@gmail.com

FOTOGRAFIA SUBACQUEA - "TROFEO ANDREA GHISOTTI HDSI 2018”
1) Il VII concorso "Trofeo Andrea Ghisotti – HDSI 2018”, promosso e organizzato da THE HISTORICAL DIVING SOCIETY ITALIA (HDSI), è aperto a tutti, dilettanti e professionisti.

2) Lo scopo principale del Concorso è premiare la foto e il reportage che meglio sappiano interpretare lo spirito di passione per il mare, i relitti, la storia e la subacquea, che animò ininterrottamente il lavoro del famoso giornalista e fotografo Andrea Ghisotti.

3) ISCRIZIONE Per partecipare è obbligatorio compilare la scheda di iscrizione scaricabile dal sito HDSI alla paginahttp://www.hdsitalia.org.
Il materiale - foto e scheda compilata - deve essere inviato entro e non oltre il 31 gennaio 2018. L'invio deve avvenire esclusivamente tramite mail, alla Segreteria: TrofeoGhisotti@hdsitalia.org

PRODOTTI E ATTREZZATURE SUB
Recentemente abbiamo provato nelle acque profonde antistanti la Punta del faro di Portofino l’orologio SQUALE 500 atmosfere Professional.
Questo orologio subacqueo è prodotto fin dagli anni 50”. La SQUALE, serie dopo serie, e con il passare degli anni lo ha sempre migliorato e aggiornato mantenendo lo spirito e il design di base di come era nato.
Ora è fabbricato completamente tutto in acciaio con movimento automatico meccanico svizzero (si ricarica in maniera autonoma con il movimento del braccio). Ha la ghiera girevole unidirezionale in senso antiorario. Ci sono diverse versioni , con cassa in acciaio lucida, con cassa opaca o nero e con quadranti in vari colori. La corona di messa all’ora è sempre posizionata alle 4 per non dar fastidio al movimento del polso.
Questo Squale professional ha un diametro di 42 millimetri e calza molto bene al polso, sia per un utilizzo sportivo sia per un uso quotidiano, scegliendo il cinturino più adatto all’uso che può essere in caucciù, cuoio o in acciaio.


2017 L’ANNUS HORRIBILIS PER LA SUBACQUEA E PER L’EDITORIA SPECIALIZZATA
E’ morto Guido Pfeiffer e chiude anche la rivista SUB Il 2017 sarà sicuramente ricordato dai posteri e dagli storici come l’anno orribile per la subacquea. Per parlare di quello che è successo quest’anno traggo spunto proprio dall’annus horribilis 69 dopo Cristo quando alla guida dell’impero romano si succedettero ben 4 imperatori. Partendo dal 13 novembre 2016 morì Enzo Maiorca il più grande profondista di tutti i tempi che stabilì 17 primati mondiali d’immersione nell’arco di 28 anni. Nel mese di aprile 2017 ha cessato le pubblicazioni la rivista Il Subacqueo dopo 45 anni di presenza sul mercato. Era stata per tanti anni uno dei punti di riferimento delle attività subacquee e ha chiuso, inopinatamente le pubblicazioni tradendo un gran numero di fedeli lettori.
Il 15 settembre a Minorca è morto dopo una terribile e fulminante malattia Guido Pfeiffer fondatore, editore e direttore della rivista SUB e con lui cessa di esistere anche la rivista subacquea più autorevole. In dodici mesi, purtroppo, se ne sono andati due grandi uomini e due grandi riviste. Per i famigliari il vuoto e il dolore terribile lasciati saranno mitigati pian piano solo dal tempo, ma per le attività subacquee rimane soltanto un grande vuoto e la mancanza di almeno una testata che possa dar voce e visibilità al settore. Del personaggio Guido Pfeiffer scrive in modo toccante e sentito la vedova Flory Calò sul n° 386 di SUB, l’ultimo numero edito dalla loro casa editrice Adventures srl.
Continua a leggere >>

PESCA SUBACQUEA
Per domenica 26 novembre il CI CA SUB Seatram Bogliasco ripropone l'attesissima classica di pesca subacquea in apnea a coppie "Coppa d'Inverno - Trofeo Gaetano Luce".
La competizione gode della piena collaborazione del Comune di Bogliasco che contribuisce anche al monte premi con il Trofeo Comune di Bogliasco per le prime tre coppie classificate.
La gara inizierà alle 9 e terminerà alle 13.
Seguiranno: il prazo presso "La Risacca", la pesatura e verso le 16 conclusione con la premiazione presso il Club Nautico di Bogliasco che fornisce da sempre preziosa assistenza.
Parteciperanno una trentina di coppie con molti agonisti di fama nazionale. Contribuiranno al monte premi anche: Cressi, SEAC, Mares, OMER, Salvimar, Corderia Nazionale, Rivista Pescasub, www.apneaworld.com, Teknoblu, Devoto, Famiglia Gaida, Famiglia Luce, FIPSAS Genova e Comitato Regionale.
Per info www.pesca-sub.it

FOTOGRAFIA SUBACQUEA - IL NOSTRO ESPERTO SUB GIANNI RISSO INVITATO IN GIURIA AL 37° CAMPIONATO FRANCESE DI FOTOGRAFIA SUBACQUEA
In occasione della designazione di Marsiglia a Capitale Europea dello sport per il 2017, la Federazione Francese delle Attività Subacquee per la prima volta nella storia, ha nominato una giuria internazionale per i campionati nazionali assoluti di fotografia subacquea.
Presidente della giuria il francese Jean-Pierre Nicolini e membri: Ireen Loot (Belgio), Rui Guerra (Portogallo), David Carbo (Spagna) e il nostro Gianni Risso esperto di subacquea
Nel programma dei campionato, Risso è presentato come giornalista e fotografo subacqueo da molti anni, autore di reportage sui più grandi campioni del profondismo in apnea come Palizzari, Pipin, Mayol, Maiorca, Streeter; vari VIP internazionali come James Cameron e SAR il Principe di Savoia, oltre 6000 articoli pubblicati e ideatore di Miss Modella Fotosub.
I campionati sono in programma a la Pointe Rouge dal 14 al 18 settembre e anche apneaworld.com seguirà l'importantissimo evento subacqueo che si colloca sicuramente al vertice in campo internazionale.

FOTOSUB A PRASLIN (Seychelles)
E' stato rinviato al mese di maggio 2018 l'importante incontro di fotografia subacquea estemporanea I International Photosub Contest programmato dal Tour operator Don't Stop Me Travel dal 28 ottobre al 6 novembre.
Il programma rimarrà invariato e confermano la collaborazione: Mares, Squale orologi sub, Giosim, Rivista SUB e apneaworld.com.
Per info: seychelles@dontstopme-travel.com e rissosub@gmail.com

PESCA SUBACQUEA
Il campionato italiano individuale di pesca subacquea in apnea di qualificazione della FIPSAS si è svolto regolarmente a Pizzolungo - Boragia (TP) dal 7 al 10 settembre. Ecco la classifica finale dopo le due giornate di gare.

CLASSIFICA
PARTECIPANTI 1° GIORNATA 2° GIORNATA TOTALE
1 Nicolò RIOLO 76,34% 100,00% 176,34%
2 Luca SANTI 50,37% 71,20% 121,57%
3 Giuseppe TORTORELLA 100,00% 18,85% 118,85%
4 Giuseppe GENTILINO 43,30% 73,75% 117,04%
5 Nicola SOLDATI 73,66% 40,18% 113,84%
6 Fabrizio ROSSI 45,69% 67,73% 113,41%
7 Enrico VOLPICELLI 35,38% 69,82% 105,20%
8 Diego MAZZOCCHI 63,59% 31,98% 95,57%
9 Leonardo MASTROCRISTINO 46,11% 47,53% 93,64%
10 Giacomo BRUNETTINI 33,41% 59,66% 93,07%



FOTOSUB
La ditta Gio-Sim di Stefano Prandi ha presentato due nuovi modelli di custodie subacquee per apparecchi reflex. Con i due formati sono facilmente scafandrabili innumerevoli tipi di macchine grazie alla grande versatilità e affidabilità. Inoltre sono disponibili tre nuovi oblò sferici in cristallo per tre ottiche grandangolari diverse. Per info www.gio-sim.com e info@gio-sim.com.

ITALIA REGINA D’EUROPA NELL’APNEA
I campionati europei CMAS di apnea indoor si sono conclusi il 17 giugno a Cagliari con un vero trionfo per la squadra italiana capitanata dalla specialista Monica Barbero. Dei nove titoli in palio, ben 5 sono stati vinti dagli italiani (Alessia Zecchini, Stefano Konjedic, Martina Mongiardino, Livia Bregonzio e Andrea Vitturini. Inoltre Konjedic, Martina Mongiardino e Andrea Vitturini hanno stabilito nuovi record mondiali di specialità. Strepitoso anche il medagliere azzurro con il primo posto con: 5 ori, 3 argenti e 7 bronzi. Alle spalle dell’Italia: Croazia 5 medaglie e Russia. Nella scia: Germania, Danimarca, Austria, Repubblica Ceca, Spagna e Francia.

# RANK COUNTRY GOLD SILVER BRONZE TOTAL
1 1 ITALIA 5 3 7 15
2 2 CROATIA 3 2 0 5
3 3 RUSSIA 1 3 4 8
4 4 GERMANY 1 2 0 3
5 5 DENMARK 1 0 0 1
6 5 AUSTRIA 1 0 0 1
7 6 CZECHIA 0 1 0 1
8 6 SPAIN 0 1 0 1
9 7 FRANCE 0 0 1 1


Foto Monya Rossi


UNA DOLCE INVASIONE DI FOTO SUBACQUEE SU 5.000.000 DI BUSTINE DISTRIBUITE IN TUTTA ITALIA DALLA DAILA SRL
Una operazione così capillare per promuovere la fotografia subacquea non si era mai vista! Da pochi giorni sono in distribuzione in tutta la Penisola la bellezza di cinque milioni di bustine di zucchero per caffè a cura della Daila srl della provincia di Bergamo.
La scelta delle foto per questa campagna da parte della proprietà nella persona della Sig.ra Elena Spelgatti è stata stimolata dal fotografo subacqueo Gianni Risso e dettata, oltre che dalla bellezza e particolarità delle immagini anche da una passione per le immersioni di uno dei referenti principali dell’azienda, l’ing. Gafforelli. La Daila ed il personale Daila si adoperano per trasmettere la propria passione ,applicata anche al semplice processo produttivo, al consumatore.
Daila srl opera nel settore dello zucchero da oltre 40 anni. L’esperienza accumulata, il personale qualificato, le moderne attrezzature logistiche e di produzione, la qualità del prodotto ed il "service” pre-post vendita, hanno contribuito a fare di Daila un’azienda leader nel settore dello zucchero in italia.
Un management professionale, ben diretto dalle maestranze, ha consentito all’azienda un costante sviluppo ed una graduale acquisizione dei marchi più prestigiosi dell’industria dolciaria italiana ed eruopea. Le diverse linee di produzione, di cui ramo importante le bustine bar, permettono a Daila un’ampia diffusione dei propri prodotti non solo in Italia ma anche all’estero.
ell’anno 2016 Daila ha prodotto e venduto un quantitativo di bustine bar di circa kg 600.000 diversificando di volta in volta i prodotti e le grafiche delle stesse.
Daila Srl si adopera molto per la selezione delle immagini da inserire sui propri prodotti e nelle proprie campagne al fine di fornire non solo una diversificazione d’immagine all’azienda ed ai propri prodotti ma di produrre e fornire prodotti che possano in qualche modo ispirare il consumatore.

Per l’operazione fotosub sono state scelte alcune delle foto più belle presentate ai trofei di fotosub 2016: Madonnina del Mare di Zoagli, Trofeo Comune di Santa Margherita Ligure, Trofeo www.apneaworld.com.
Ecco i nomi dei prestigiosi autori: Massimo Corradi, Alessandro Raho, Annibale Simi, Alessandro Grasso,Paolo Scalfo, Riccardo Leoncini, Flavio Vailati, Ruggero Caravita, Adriana Moroni, Walter Bassi e Gianni Risso.
Ilva Mazzocchi



TRE APNEISTI ITALIANI ALLA RIBALTA AL VERTICAL BLUE ALLE BAHAMAS
Tre italiani, fra i più forti campioni dell’apnea agonistica internazionale hanno riportato l’Italia nelle prime posizioni mondiali della specialità. Si tratta di: Alessia Zecchini, Homar Leuci e Davide Carrera, dominatori al più importante evento di apnea agonistica profonda disputato nei primi dieci giorni di maggio a Long Island nell’arcipelago delle Bahamas.

Il "Suunto Vertical Blue” è organizzato con maestria dall’apneista neozelandese William Trubridge fin dal 2013 e quest’anno ha visto la partecipazione di ben 38 fra i più abili apneisti provenienti da 16 nazioni: Russia, USA, Gran Bretagna, Italia, Francia, Spagna, Giappone, Nuova Zelanda, Tunisia, Messico, Bahamas, Danimarca, Cina, Korea del Sud, Germania e Canada. Ideale campo gara il Dean’s Blue Hole una dolina sottomarina che ha il fondo a ben 202 metri e si trova nei pressi della cittadina di Clarence Town.

In un simile contesto i rappresentanti dell’Italia hanno conseguito risultati veramente esaltanti. Meglio di tutti è riuscita a fare la bella apneista Alessia Zecchini del team Salvimar, della nota ditta di Casarza Ligure specializzata in attrezzature per la pesca subacquea e PER l’apnea . Il 6° giorno di gare, Alessia ha stabilito ilnuovo primato mondiale in assetto costante con monopinna (CWT) scendendo alla profondità di 102 metri. Il suo primato è durato soltanto fino all’ultimo giorno alle ore 11 e 48’ quando la giapponese Hanako Hirose lo ha superato di un metro portandolo a -103 in 3’ e 32”. A quel punto Alessia Zecchini, la cui discesa era programmata per le ore 12 e 12’, ha risposto da supercampionessa e si è ripresa il record mondiale conun perentorio – 104 metri in 3’ e 25”.

Fra gli uomini un Homar Leuci in forma smagliante ha stabilito due nuovi primati italiani. Quello dell’immersione libera (FIM) con 100 metri in 3’ e 27” e quello senza pinne (CNF) con 76 metri i 3’ e 04”.

In bella evidenza anche il nostro Davide Carrera con il nuovo primato italiano in assetto costante con monopinna (CWT): -114 metri in 3’ e 20”.

Al termine delle gare, dove sono stati stabiliti alcuni record mondiali e tanti primati nazionali delle varie specialità, è stata stilata la classifica generale: 1° assoluto Alexey Molchanov (Russia) con 298,90 punti, 2° William Trubridge (Nuova Zelanda) 264,85,3° Morgan Burchis (Francia) 257,22, 4° Davide Carrera (Italia) 264,85, 6° Homar Leuci (Italia) 232,26.

Alessia Zecchini

ASDOMAR e SEAC PARTNER IN UNA GRANDE INIZIATIVA A SUPPORTO DELLE AREE MARINE PROTETTE ITALIANE
Le Aree Marine Protette raccontate in un sito dedicato e protagoniste di un concorso. Affidata agli utenti la scelta dell’Area Marina cui destinare una donazione in euro e in attrezzature subacquee grazie al partner tecnico SEAC.

Genova, maggio 2017 – ASDOMAR, marchio premium di Generale Conserve specializzato nella produzione di conserve ittiche, che da sempre mette al centro della propria mission i concetti di Qualità e Rispetto, quest’anno ha attivato un progetto a sostegno delle Aree Marine Protette.

In Italia, ad oggi il Ministero dell'Ambiente ha istituito 29 Aree Marine Protette: tratti di mare, costieri e non, che presentano un rilevante interesse per le caratteristiche naturali, con particolare riguardo alla flora e alla fauna marine e costiere, e per l'importanza scientifica, educativa ed economica che rivestono. In questi tratti di mare le attività umane sono parzialmente o totalmente limitate.

Le Aree Marine Protette hanno, infatti, un ruolo fondamentale nel preservare la biodiversità e gli ecosistemi marini, e sono preziose risorse per la pesca, il turismo e fondamentali equilibratori per il clima. Fin dalle origini, ASDOMAR ha riconosciuto il valore di queste aree per la vita del pianeta e anche per la sopravvivenza della propria attività. Per questo ne ha sempre promosso lo sviluppo a livello internazionale.

Per il 2017 ASDOMAR, insieme ad un partner d’eccezione come SEAC, azienda italiana leader nel settore della subacquea, ha deciso di sostenere le Aree Marine Protette italiane con un progetto che mira a farle conoscere e a creare consapevolezza intorno al loro importante ruolo. Il progetto prevede sia una donazione sia attività divulgative quali un sito dedicato (http://areemarine.asdomar.it/) e un concorso ad hoc.

"Siamo orgogliosi di questo progetto che ci vede protagonisti a supporto delle aree marine protette italiane, veri e propri tesori di salvaguardia del nostro ecosistema marino. Un’attività che sposa appieno i valori di ASDOMAR da sempre attiva per il rispetto dell’ambiente e la salvaguardia del mare e delle specie che lo popolano” dichiara Giovanni Battista Valsecchi, Direttore Generale di Generale Conserve. "Per raggiungere il nostro obiettivo, abbiamo coinvolto SEAC come partner tecnico, un’Azienda che condivide i nostri stessi valori e che ama il mare quanto lo amiamo noi”.

"Seac è un’azienda nata dalla passione per il mare e le sue bellezze per questo la partecipazione al progetto in collaborazione con ASDOMAR è stata una naturale declinazione dei nostri principi e della nostra filosofia. L’Italia è piena di bellezze naturali acquatiche che vanno valorizzate, e talvolta scoperte, per questo crediamo che il progetto sia un’ottima occasione per dare spazio a forti valori di rispetto ambientale e salvaguardia del nostro mare, attività fondamentale per un futuro migliore” dichiara Daniele Arata, Presidente Seac Sub S.p.a. "Inoltre quali migliori promotori della bellezza e della varietà marina del nostro territorio che due aziende italiane profonde conoscitrici del nostro mare, testimonial nel mondo, con i loro prodotti, dei suoi migliori aspetti?”

Un sito dedicato, guida gli utenti alla scoperta delle Aree Marine Protette italiane (http://areemarine.asdomar.it/) Fino al 3 settembre, i visitatori potranno votare la propria area marina preferita: la più votata riceverà da ASDOMAR una donazione di 20.000,00 euro e da SE

Informazioni


APNEAWORLD
Località S. Bernardo, 116 - 16031 Bogliasco (GE) Italy
Per acquistare le foto e per informazioni:
Tel.: 339.11.63.866
 


Tutte le immagini e i testi di Apneaworld.com sono coperti da Copyright.
A richiesta i nostri fotografi possono realizzare qualsiasi servizio fotografico in Italia e all'estero.